5 consigli per un sistema immunitario robusto

Etciù! Ecco qua: vi siete raffreddati di nuovo. In questo articolo troverete 5 consigli su come rafforzare il proprio sistema immunitario e combattere il raffreddore.

FOTOLIA

Nella stagione fredda incontriamo persone raffreddate andando a fare la spesa, gente che starnutisce sul bus, colleghi che tossiscono in ufficio… gli agenti patogeni sono ovunque, ma con un sistema immunitario forte possiamo difendere la nostra salute da raffreddore e influenza.

Eccovi 5 consigli per rafforzare il sistema immunitario:

1. Vitamina C a sufficienza
Aranci, pompelmi, broccoli, spinaci e cavolini di Bruxelles sono eccellenti fonti di vitamina C. Il motto nutrizionista „5 al giorno“ vi aiuta a ricordarvi di mangiare quotidianamente cinque porzioni di frutta e verdura. Le vitamine sono particolarmente importanti per attivare le difese dell’organismo.

2. Movimento e aria fresca
Salire le scale invece di utilizzare l’ascensore, fare piccole tratte in bicicletta o prendere l’abitudine della passeggiata domenicale – sport e attività fisica in generale attivano il sistema immunitario. Assicuratevi di fare attività fisica regolare per rafforzarlo.

3. Riduzione dello stress e sonno
Gli ormoni dello stress raramente fanno bene. Curatevi di un buon equilibrio tra vita privata e professionale e dormite a sufficienza. Cimentatevi con lo Yoga o altri esercizi di rilassamento dopo il lavoro. Chissà, magari troverete anche un nuovo passatempo!

4. Wellness e calore
Hammam, trattamenti Kneipp o sauna finlandese – Il calore fa estremamente bene, ha un effetto rilassante e attiva la circolazione. Concedetevi un programma wellness rafforzando così le vostre difese immunitarie.

5. Evitare le sostanze tossiche
Se ne può fare a meno: rinunciate ad alcol e nicotina. L’alcol disattiva il sistema immunitario per diverse ore, rendendovi particolarmente predisposti alle infezioni durante questa finestra di tempo. Anche il fumo e la nicotina indeboliscono la capacità dell’organismo di depurarsi. Le ciglia bronchiali si paralizzano, impedendo così l’espulsione di polvere e virus.

A proposito: il contagio da virus del raffreddore avviene principalmente per via aerea. Tossendo, parlando, starnutendo, i virus si disperdono nell’aria in microparticelle e vengono trasportati da una persona all’altra. I virus si trovano inoltre sulle superfici e possiamo prenderceli toccandole con le mani. Per non indebolire inutilmente il sistema immunitario, è consigliabile quindi lavarsi le mani più volte al giorno.

SHARE....

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*