News, Salute

L’oro verde dei semi di zucca

Già assaggiato l’olio di semi di zucca della Stiria? Nel loro olio dal verde scuro si nascondo grandi poteri benefici! Il prezioso olio alimentare ha un intenso gusto nocino che porta una ventata di novità nella cucina, in particolare per quanto riguarda le insalate.

Kürbiskernöl

FOTOLIA

L’olio di semi di girasole, di colza o di oliva sono già conosciuti. Ogni olio ha il suo aroma, conferendo alle pietanze un gusto particolare. Anche l’olio di semi di zucca permette di variare un po’ i sapori. È apprezzato per il suo gusto unico e intenso di noci e ha già conquistato numerose cucine.

Il seme fa bene

La zucca da olio appartiene alla famiglia delle cucurbitacee ed è una varietà particolare che produce in rapporto molti semi e poca polpa. Oltre al suo gusto interessante, l’olio ha anche qualità salutari: abbatte il livello di colesterolo e previene i disturbi cardiovascolari. Ha degli effetti positivi anche nel caso di problemi alla prostata e alla vescica.

La particolarità dell’olio di semi di zucca stiriano

L’olio di semi di zucca stiriano è particolarmente prezioso. Le zucche da cui si produce quest’olio sono coltivate in Stiria e nella regione del Burgenland e appartengono alla specie Cucurbita pepo var. styriaca. Si tratta di una mutazione speciale che si contraddistingue per dei semi dalla buccia estremamente morbida, che permette quindi di ricavarne olio con più facilità. I semi maturi seccati vengono macinati e delicatamente tostati, fatto questo che conferisce all’olio il suo sapore caratteristico. L’impasto viene successivamente spremuto lentamente e con cura. La spremitura avviene esclusivamente sul luogo della coltivazione. Nel caso dell’olio di semi di zucca della Stiria si tratta al 100% di puro olio di semi di zucca da prima spremitura, protetto da marchio regionale. Ogni olio di semi di zucca stiriano originale viene contraddistinto dal marchio di qualità g.g.A.

Per la cucina fredda e calda

L’olio di semi di zucca è adatto anche per pietanze piccanti e dolci. Insieme all’aceto di mele si può arricchire un’eccellente condimento per l’insalata. Si adatta però anche ad una degustazione di formaggi, come salsetta per il pane o per arricchire il minestrone di verdure. L’olio di semi di zucca può star bene persino con il gelato alla vaniglia. Provate voi stessi quale combinazione vi piace e sperimentate come uno chef stellato. Non c`è limite alla creatività!

Per maggiori informazioni e idee sui semi di zucca
www.kernoel.cc/ch.