Belle da baciare

Anche voi lottate di tanto in tanto con le labbra secche? Le temperature invernali mettono a dura prova la nostra pelle. Seguendo i nostri consigli le vostre labbra rimarranno morbide anche quando fuori fa freddo.

Belle da baciare

L’inverno è un momento delicato per la nostra pelle. All’esterno è esposta al freddo ma al chiuso, con il riscaldamento al massimo, il livello di umidità dell’aria diminuisce.

La sottile pelle delle labbra non dispone di ghiandole sebacee e si secca quindi molto rapidamente. Tuttavia con le cure adeguate anche le labbra possono tornare belle e morbide.

Umidità
Bere molto aiuta anche in caso di labbra secche. Il corpo infatti non fornisce grasso alla pelle delle labbra ma umidità. Cercate quindi di bere sufficientemente anche in inverno, nonostante la sete diminuisca un po’, in modo da garantire un’adeguata idratazione. Ciò non vale ovviamente per l’alcol, dal momento che quest’ultimo concorre a seccare ulteriormente la pelle.

Balsamo per le labbra
Applicate il burro di cacao, facendo attenzione al momento dell’acquisto che contenga gli ingredienti dexpantenolo e calendula. Questi ultimi infatti favoriscono la cicatrizzazione e rendono le labbra screpolate nuovamente morbide. È il caso tuttavia di rinunciare a prodotti profumati o a stick per labbra colorati, perlomeno finché la pelle è irritata e screpolata.

A breve sulle piste? Quando si scia è opportuno applicare un balsamo per le labbra con protezione UV, per proteggere dalle scottature e impedire che le labbra si secchino a causa dell’esposizione all’intensa luce del sole.

Rimedi casalinghi
Un rimedio casalingo fantastico è il miele, ed è anche buono! Basta applicare un po’ di miele, lasciare agire una notte e sciaquare il mattino successivo. Anche l’olio d’oliva costituisce un’alternativa naturale al burro di cacao. Avendo un effetto reidratante e nutriente, è il trattamento ideale per le labbra secche.

Peeling
Ogni tanto le labbra possono diventare così secche da spellarsi. In questo caso occorre rimuovere le cellule morte, per permettere al burro di cacao o al rimedio casalingo di agire meglio. Si consiglia di spazzolare lentamente con movimenti rotatori, con uno spazzolino da denti morbido e inumidito. Quindi risciacquare con acqua tiepida e strofinare con balsamo per labbra. Evitare di strappare le pellicine, danneggiando così le labbra ancora di più. È inoltre controproducente inumidirle costantemente con la lingua: a lungo andare infatti la saliva, che contiene degli enzimi irritanti per la pelle, secca ulteriormente le labbra.

Meglio quindi un buon peeling con olio e zucchero, che renderà le vostre labbra nuovamente setose e belle da baciare!

SHARE....

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*